UPDATE!! ore 14.00: Asamoah non è nell’elenco dei convocati per la trasferta di Trebisonda contro il Trabzonspor

Kwadwo Asamoah non partirà per la Turchia dove, domani, la Juventus affronterà il Trabzonspor nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Il centrocampista ghanese ha subito un’elongazione all’adduttore della coscia che con gli impedisce il viaggio a Trebisonda, ma potrebbe costargli anche la sfida di campionato contro il Milan.

Questa mattina il giocatore non ha preso parte all’allenamento. Con ogni probabilità non avrebbe comunque fatto parte dell’undici titolare che Conte schiererà domani sera (per il turnover dovrebbe giocare Peluso), ma la sua presenza a San Siro contro i rossoneri sarebbe alquanto gradita anche perchè l’allenatore bianconero è costretto già a rinunciare a uno dei suoi titolari, Arturo Vidal che è squalificato a causa dell’ammonizione subita nel derby di domenica scorsa. Il giocatore infatti era diffidato.

Asamoah stava attraversando un momento di forma straripante. Le sue ultime gare sono state di elevato livello e contro il Chievo allo Juventus Stadium aveva trovato anche una pregevole rete, la sua prima stagionale.  Ora il tecnico salentino si augura vivamente che l’infortunio non sia grave e tale da tenere il ghanese lontano dai campi per parecchio tempo. A quanto pare questo pericolo dovrebbe essere scongiurato.

Ora i Campioni d’Italia si concentrano sulla trasferta di Europa League contro il Trabzonspor dove la Juve è chiamata a difendere il 2-0 dell’andata. Presumibilmente, in Turchia, la squadra di Conte troverà un clima infuocato, una vera e propria bolgia. Non sarà certamente facile per i bianconeri giocare in una situazione del genere. Il ricordo torna, sicuramente, alla sfortunata gara di Istanbul contro il Galatasaray dove l’incredibile neve turca costò all’attuale capolista della serie A l’eliminazione dalla Champions e la discesa in Europa League.