UPDATE!! ore 14.20: perfettamente riuscito l’intervento al menisco del ginocchio destro per Arturo Vidal. I tempi di recupero sono stimati in circa 30 giorni

Questa mattina  a Barcellona Arturo Vidal è sottoposto a un intervento chirurgico artroscopico  al menisco laterale del ginocchio destro infortunatosi durante la sfida Juventus-Fiorentina circa due mesi fa. E’ questa la decisione presa nel capoluogo catalano dove il giocatore è stato visitato. Il suo Mondiale in Brasile non dovrebbe essere a rischio. Questa è una buona notizia per il Cile che vorrebbe onorare al meglio l’avventura brasiliana. La squadra di Sampaoli ha discrete qualità, ma dovrà affrontare un girone complicatissimo con Spagna, Olanda e Australia.

Nonostante questo finale un po’ travagliato il giocatore è stato fondamentale in questo fantastico campionato bianconero. Ha realizzato ben 11 reti, 18 in tutta la stagione. Tantissime per un centrocampista. Magnifico. E’stato assolutamente utilissimo in ogni fase. E’ un perno della squadra di Conte. Il suo allenatore aveva dichiarato che uno così se lo sarebbe portato anche in guerra. Effettivamente Arturo dimostra un carattere da lottatore, da combattente. Non molla mai. Vince tutti i contrasti. E’ un mastino. Qualità e quantità. Ora la Juve lo attende pazientemente, pronta a riabbracciarlo con calore una volta che avrà recuperato nella prossima stagione.

Grandi top club hanno posto i loro occhi su di lui, ma ha appena rinnovato il suo contratto con i bianconeri prolungandolo fino al 2017. Difficilissimo che la Juve possa privarsene.

Intanto il suo compagno di squadra e di reparto Pobga attacca nuovamente Ferguson ‘allo United mi hanno tenuto fuori dalla prima squadra perchè dicevano che me ne volevo andare. Questa è mancanza di rispetto: Ferguson mi disse che avrei giocato e invece non mi ha mai concesso spazio, mi sono allenato da solo in palestra per una settimana.’

LEGGI ANCHE

i voti del campionato bianconero

le pagelle di Juventus-Atalanta

il futuro di Conte