Davide Massa arbitrerà Juventus-Lazio per la Supercoppa Italiana 2017. Andiamo a ripercorrere i precedenti  con le due squadre.

Arbitro Supercoppa Italiana 2017: il comunicato

Il fischietto di Imperia sarà coadiuvato, allo Stadio Olimpico, dai guardialinee Meli e Crispo, dal quarto uomo Fabbri e dagli addizionali d’area Irrati e Damato. Nella scorsa stagione Massa ha già diretto Juventus e Lazio: allo Stadium i bianconei si imposero per 2-0 grazie alle reti di Dybala e Higuain. Questo il comunicato ufficiale: “Si rendono noti i nominativi degli Arbitro, degli Assistenti, del IV Ufficiale e degli Arbitri Addizionali d’area che dirigeranno la gara Juventus – Lazio valida per Supercoppa Italiana TIM in programma domenica 13 agosto. JUVENTUS – LAZIO h. 20.45 a MASSA, MELI – CRISPO gli assistenti, IV: FABBRI ADD1: IRRATI ADD2: DAMATO”.

Arbitro Supercoppa Italiana 2017: i precedenti di Massa

L’arbitro ligure ha già diretto la Lazio in 10 occasioni: il bilancio di quest’ultime è estremamente equilibrato; quattro vittorie per i capitolini, a fronte di altrettante sconfitte e di due pareggi. In particolare, Massa ha diretto l’ultimo precedente di Serie A TIM tra Lazio e Juventus che risale allo scorso 22 gennaio, data nella quale i bianconeri s’imposero per 2-0 allo Juventus Stadium. Il direttore di gara ligure, inoltre, ha arbitrato un altro precedente tra i biancocelesti ed i torinesi: quest’ultimo risale al 25 gennaio del 2014, giorno in cui la Lazio fermò sull’1-1 la Juventus allo Stadio Olimpico. Davide Massa, in particolare, ha diretto la Juventus in 10 occasioni: dal bilancio di quest’ultime emergono 9 vittorie dei bianconeri. In una sola circostanza, infatti, la formazione piemontese non ha raccolto bottino pieno in una gara diretta dall’arbitro ligure: proprio contro la Lazio. I biancocelesti di Edi Reja fermarono sull’1-1 Pogba e compagni. Nel primo tempo Gianluigi Buffon (espulso) stese Miroslav Klose in area e dal dischetto Antonio Candreva firmò il vantaggio. Pareggiò Fernando Llorente con un colpo di testa.