In occasione del viaggio del Presidente della Juventus, Andrea Agnelli, prima all’Unesco a Parigi per presentare i progetti della società bianconera ‘Un calcio al razzismo’ e ‘Gioca con me’,  poi a Tokio per l’inaugurazione del Fiat Caffè, una nuova Juventus Lounge, Sky Sport ha realizzato un magnifico docu-racconto dal titolo ‘Juventus, Big in Japan’.

L’emittente televisiva ha seguito il Presidente nel suo itinerario lungo circa 20.000 chilometri. Torino-Parigi-Tokio-Torino: questo il lungo percorso di Agnelli che domenica scorsa è giunto allo Stadium appena in tempo per assistere alla gara di campionato di Juventus-Fiorentina.

Durante questo viaggio il numero uno della dirigenza del club Campione d’Italia ha rilasciato un’interessante intervista che tratta i più svariati argomenti: dai suoi ricordi legati alle vittorie bianconere in Coppa Intercontinentale conquistate proprio nella capitale giapponese, alla Juve di oggi e alla sfida di Europa League contro la Fiorentina.  Non mancano, poi, interessanti specificazioni sull’internazionalizzazione del marchio Juve e il suo pensiero sull’attuale tecnico dei bianconeri Antonio Conte. L’intervista è stata rilasciata in due distinti momenti: durante il volo verso il Paese Del Sol Levante e a Tokio.

Juventus, Big in Japan’  sarà trasmesso integralmente su Sky Sport 1 a partire dalle ore 19.30 di questa sera, appena prima del pre partita della sfida di andata degli ottavi di finale di Europa League tra i bianconeri e la Fiorentina . Proprio relativamente a questo vi è un’anticipazione del diario di viaggio del Presidente AgnelliBisogna stare attenti alla Fiorentina perchè è una squadra molto compatta, quadrata, con un allenatore serio, capace e preparato. Se mi guardo indietro, in Italia l’unica squadra che quest’anno ci ha battuto con un 4-2 secco con 20 minuti decisi. Poi un derby europeo a livello nazionale lascia sempre un po’ di amaro, perchè noi dovremmo fare il tifo perchè tutte vadano avanti. La Fiorentina è una delle pretendenti alla vittoria finale dell’Europa League. Sanno perfettamente che hanno tutte le qualità per poter ambire alla vittoria’.