Il Bayern Monaco avrebbe esonerato Carlo Ancelotti. Mancherebbe solo l’ufficialità da parte del club bavarese. La notizia è stata diffuso da Espn. Il club tedesco non licenzia un tecnico dal 2011, quando sollevò dall’incarico Van Gaal, a favore di Joncker.

All’allenatore italiano sarebbe stato dunque fatale il tris che ieri il Paris Saint Germanin ha rifilato ai tedeschi nella seconda partita della fase a gironi di Champions League.

La notizia è nell’aria da questa mattina, quando la Bild ha rivelato che i più alti dirigenti del club hanno messo in programma una riunione d’urgenza per oggi.

Carlo Ancelotti è arrivato sulla panchina del Bayern Monaco all’inizio della stagione 2016/2017, sostituendo Pep Guardiola passato al Manchester City . Con lui la squadra ha vinto la Bundesliga venendo eliminata ai quarti di finale dal Real Madrid, in una doppia sfida condita da errori arbitrali marchiani a favore delle Merengues.