Cinque partite, quattro sconfitte e un pareggio. Gol realizzati due, gol subiti ben 12. I numeri delle tournée americana di Milan, Inter e Juventus non lasciano scampo ad equivoci: stiamo andando male, molto male. D’altronde quello che le tre squadre italiane hanno mostrato negli Stati Uniti non permette di dormire sonni tranquilli. L’Inter ha perso due gare contro Chelsea (2-0) e Valencia (4-0). Il Milan, dopo la batosta in Audi Cup contro il Manchester City (5-3), ha sconfitto il San Paolo per 1-0, ma il suo giro americano è cominciato con il ko contro il Chelsea di José Mourinho (0-2). Infine la Juventus: battuta solo ai rigori dall’Everton dopo l’1-1 nei tempi regolamentari, ecco arrivare poi la pesante sconfitta per 3-1 contro i Los Angeles Galaxy.

Cinque partite, un pareggio e quattro sconfitte. Cosa c’è da ridere? Nulla, i dati inchiodano. Di positivo ci sono i conti societari, visto che si tratta di giri molto ben pagati. Ma vale la pena andare in terra straniera a fare figuracce solo per avere un ricco assegno in tasca? A quanto pare sì.

Qui vi riproponiamo tutti i risultati “americani” delle tre grandi del calcio italiano.

INTER
1 agosto Chelsea-Inter 2-0
14′ Oscar, 30′ rig. Hazard (C)

4 agosto Valencia-Inter 4-0
7′ Banega, 34′ Viera, 55′ Jonas, 89′ Viera

JUVENTUS
1 agosto Juventus-Everton 1-1 (6-7 d.c.r.)
Mirallas (E), Asamoah (J)

3 agosto Juventus-Los Angeles Galaxy 1-3
36′ Gonzalez (LA), 38′ Matri (J), 60′ Donovan (LA), 80′ Keane (LA)

MILAN
4 agosto Milan-Chelsea 0-2
29′ De Bruyne, 91′ Shurrle