Incontro tra campioni. L’ex fenomeno della Juventus, Alex Del Piero ha fatto visita al Real Madrid di Carlo Ancelotti e dei suoi fnomeni. Il fatto è avvenuto a Los Angeles nel North Athletic Field dell’Ucla. L’ex bianconero si trova negli Stati Uniti in vacanza, mentre i Campioni d’Europa stanno disputando negli USA la Guinnes Champions Cup e si stanno allenando proprio nel centro in cui è avventuo questo meeting di stelle.

Il talento veneto ha incoranto così il tecnico emiliano e l’ha definito ‘il miglior allenatore di tutti i tempi’. Il giocatore ha anche aggiunto ‘Sono venuto per salutarlo’ poi ‘sono molto contento per lui perchè ha vinto la Decima’. Parole al miele per uno dei pochi allentori con i quali Alex non ha potuto sollevare alcun trofeo. Il tecnico di Reggiolo, infatti, era mister della Juve nel finale della stagione 1998-1999 e nelle due annate successive. Il suo periodo bianconero non è stato troppo fortunato. I due hanno vissuto assieme la famosa beffa del nubifragio di Perugia che costò uno Scudetto alla Vecchia Signora. Lo vinse la Lazio.

Alex ha voluto parlare anche del Real Madrid dichiarando ‘Ho giocato molte partite contro il Madrid ed è sempre molto bello giocare in questa città e contro questa squadra perché è un club incredibile. È stato anche rinforzato molto bene. James Rodriguez l’ho visto alla Coppa del Mondo ed è un giocatore incredibile. Lui è molto giovane e con proiezione. Kroos si inserisce bene. È molto importante per il centrocampista del Real Madrid’

LEGGI ANCHE:

Calendario Juventus 2014-2015: tutte le sfide dei bianconeri