Il Sydney F.C. di Alessandro Del Piero è stato eliminato ai quarti di finale dei palyoff per conquistare il titolo australiano. A estromettere gli Sky Blues è stato il Melbourne Victory, proprio la squadra che ha sconfitto il Guangzhou Evergrande di Marcello Lippi e Alino Diamanti nella Champions d’Asia.

La compagine dell’ex campione della Juventus ha perso 2-1. Il Melbourne Victory è passato in vantaggio con Thompson, al quale ha risposto il momentaneo pareggio di Ryall, ma al 93′ Alex e compagni sono stati beffati dal gol vittoria di Guillherme. Durante l’incontro l’ex stella bianconera ha fatto tremare gli avversari colpendo un clamoroso palo. A fine gara ha dichiarato ‘è un peccato per noi. Ma abbiamo disputato una grande stagione, siamo migliorati molto rispetto allo scorso anno, questa era una grande chance. ‘

Potrebbe concludersi così l’avventura al Sydney F.C. dell’ex campione del mondo. Prima dell’ultima giornata di regoular season, Del Piero era stato perentorio su Twitter affermando che, quella di domenica scorsa, avrebbe potuto essere la sua ultima gara ufficiale di una magnifica carriera. Poi gli Sky Blues hanno raggiunto l’obiettivo playoff, sono stati eliminati e l’ex numero 10 della Vecchia Signora pare avere cambiato opinione. Queste le sue parole dopo la recente sconfitta ‘non so davvero se sia stata la mia ultima partita col Sydney. Adesso devo riposarmi un po’ e vedere cosa accadrà nel mio futuro. Se voglio continuare a giocare? Sicuro”.

Sono parole al miele per i tifosi della Juventus che potranno continuare a essere deliziati dalle magnifiche prestazioni e giocate del loro ex capitano.

LEGGI ANCHE:

le parole di Bonucci e Tevez