Alla soglia dei quarant’anni Alessandro Del Piero ha voglia di continua la sua carriera da calciatore. L’ex stella della Juventus rilascia queste dichiarazioni a VivoAzzurro.it ‘Non mi ritiro. Devo scegliere esattamente cosa sia meglio per me, ma voglio continuare a giocare‘ e prosegue ‘capisco che non potrò seguire questa mia passione fino a 90 anni, ma penso di essere in buona forma per giocare un altro anno, questa è la mia idea’. Una conferma di quanto già dichiarato dopo la fine della sua avventura australiana con il Sydney F.C. durata 2 stagioni. Dopo aver provato il ruolo di commentatore lavorando per Sky nel corso dei Mondiali brasiliani ora Alex vuole rivestire i panni del giocatore ed è alla ricerca della soluzione migliore per il suo futuro. Recentemente è stato negli Stati Uniti dove una possibilità potrebbe essere rappresentata dai Los Angeles Galaxy. Per un  certo periodo di tempo si è parlato anche di Pune F.C., squadra indiana dei Della Valle in cui milita anche l’ex compagno David Trezeguet.

In ogni caso ora Del Piero è in Australia, precisamente a Sydney. Qui domenica 10 agosto farà parte della Foxtel A-League All Star, selezione del campionato australiano che sfiderà la Juventus in una gara amichevole. Per lui sarà la prima volta contro la Vecchia Signora. Sicuramente un’emozione fortissima, ma Alex ha già specificato che nel suo cuore lui non sarà mai contro i bianconeri. La gara sarà giocata nell’ANZ Stadium e il campione veneto ne approfitterà anche per rivolgere un saluto a quel pubblico che l’ha accolto nelle ultime due stagioni.

LEGGI ANCHE:

Alex Del Piero sfida la Juventus: “Felice di essere a Sydeny, prima volta contro i bianconeri”

Antonio Conte c.t. dell’Italia: tutti i no dell’ex tecnico della Juventus

Juventus amichevoli 2014: la tournée in Asia e Oceania, i convocati