L’ex stella e campione della Juventus, Alessandro Del Piero (foto by Infophoto), è a Torino dove trova il modo di rilassarsi con qualche partita a golf e un po’ di riposo sulle fantastiche colline della zona.

Nel frattempo il campione di Conegliano Veneto ha l’opportunità di pensare al suo futuro del quale ha parlato ai microfoni Sky Sport. Relativamente alla possibilità di divenire un dirigente bianconero afferma ‘Vedo una macchina che funziona molto bene, sono fuori da queste voci‘. L’ex capitano e numero dieci della Vecchia Signora ritiene che, nonostante i cambiamenti, i Campioni d’Italia saranno forti e competitivi anche nella stagione che sta per prendere il suo avvio ‘la Juve è forte anche quest’anno, nonostante i cambiamenti in estate. Fara’ bene come gli altri anni’. Relativamente al suo futuro, nel quale intende proseguire la sua carriera da calciatore, dichiara ‘nei prossimi giorni avrò modo di scegliere la via più opportuna‘.  Il campione avrebbe optato per l’ipotesi indiana e l’Indian Super League. A breve potrebbe già firmare il suo contratto con il Delhi Dynamos (principale club di Dheli). Questo campionato è composto da otto squadre e durerà fino al prossimo dicembre. Secondo Sky, da gennaio a giugno, Del Piero potrebbe vestire la maglia di Honved, compagine di Budapest (Ungheria). Dal prossimo giugno l’idea potrebbe essere quella del Mls (campionato degli Usa).

Alex non è mai un uomo banale nè nelle scelte, nè nelle dichiarazioni che regalano sempre spunti interessanti. Dopo l’Australia potrebbe optare per un altro campionato esotico come quello indiano. I tifosi della Juventus sono pronti a sostenerlo in qualsiasi nuova avventura.

LEGGI ANCHE:

Calciomercato Juventus: parla Pogba, rinvio Conte a Vinovo, Manolas “Per la Roma no alla Juve”

Le pagelle di Athletic Bilbao-Napoli