E’ già un caso il possibile futuro in India di Alex Del Piero (leggi qui i dettagli). Il campione di Conegliano Veneto potrebbe essere vicino ad accettare l’offerta del Dynamos Delhi, squadra dell’Indian Super League ed è già bagarre. Con il suo eventuale arrivo l’ex talento della Juventus promuoverebbe il campionato locale che è composto da otto compagini e si disputa nell’arco di soli tre mesi (si concluderà quindi nel prossimo mese di dicembre). L’attaccante (foto by Infophoto) arriverebbe anche in veste di ambasciatore.

Ecco l’invito del presidente dell’ex ministro, Giorgia Meloni, sul suo profilo Facebook: ‘ Rivolgo un appello ad Alex Del Piero affinché rifiuti l’offerta di giocare in India fin quando i nostri marò non torneranno in Italia. Del Piero non ha bisogno nè di soldi nè di fama visto che è un simbolo indiscusso del calcio italiano e un’icona mondiale di questo sport. Una simile presa di posizione da parte sua sicuramente non passerebbe inosservata e potrebbe essere un importante segnale nei confronti del governo indiano e della comunità internazionale‘. Parole pesanti, importanti che provengono da un’autorità politica.

Ecco l’invito anche su Twitter:

In ogni caso occorre sottolineare che nel campionato indiano c’è già una discreta rappresentanza italiana. La Fiorentina, infatti, è partner ufficiale del Pune F.C.. Questo significa che, praticamente, gestisce questa squadra nella quale militano il portiere Belardi e i difensori Cirillo e Magliocchetti senza dimenticare David Trezeguet che ha avuto un importante passato tricolore con la maglia della Juventus. Il tecnico di questa compagine, inoltre, è l’italiano Franco Colomba.

LEGGI ANCHE:

Le pagelle di Athletic Bilbao-Napoli