UPDATE!! ore 00.58: per Alex Del Piero si parla anche di un’ipotesi DC United club americano di proprietà di Thoir. Qui farebbe il giocatore.

La notizia che arriva dall’Australia ha dell’incredibile. Stando a quanto riportato dal Sydney Morning Herald, Alex Del Piero potrebbe essere il futuro allenatore del Sydney F.C.

La situazione è questa: recentemente l’ex stalla della Juventus aveva dichiarato che probabilmente avrebbe smesso di giocare. Circa una settimana fa gli Sky Blues sono stati eliminati ai quarti di finale dei playoff per il campionato australiano dai Melbourne Victory. Al termine dell’incontro Pinturicchio affermava di voler proseguire la sua carriera di calciatore. Ieri il Sydney ha esonerato il suo tecnico Frank Farina e da oggi si scatenano già le voci di una possibile successione da parte di Del Piero.

L’ex campione bianconero, che alla soglia dei 40 anni dalla prossima stagione si troverà senza contratto, non avrebbe ancora i requisiti necessari per potere praticare la professione di allenatore, ma appare assai improbabile che la federazione calcio australiana non gli conceda tale opportunità. Basti pensare che da quando Alex milita nell’A-League, questo campionato ha avuto una crescita esponenziale di pubblico.

L’ex numero dieci della Juventus non è il solo candidato alla panchina del Sydney F.C. Tra gli altri nomi ci sono Graham Arnold, ex allenatore della squadra nipponica Vegalta Sendai, Han Berger, direttore tecnico della Federcalcio Australiana, oppure il tedesco Olger Osieck.

Potrebbe iniziare così una nuova esaltante avventura per Alessandro Del Piero.

LEGGI ANCHE:

le probabili formazioni di Benfica-Juve