Dall’Australia giunge un’incredibile notizia. Domenica prossima, l’ex capitano e stella della Juventus, Alessandro Del Piero potrebbe disputare l’ultima gara ufficiale della sua magnifica carriera.

A renderlo noto è direttamente il giocatore che afferma ‘sì, questa potrebbe essere la mia ultima partita‘. Una dichiarazione che pesa come un macigno. Un colpo al cuore per tutti i tifosi bianconeri. Domenica prossima, alle ore 9 italiane, il suo Sydney F.C. giocherà contro il Perth Glory, squadra che occupa la terz’ultima posizione del campionato australiano. Agli Sky Blues basterà un pareggio per aggiudicarsi un posto nei playoff. La speranza di tutti i supporter della Vecchia Signora è che Alex e compagni riescano a centrare questo traguardo. Un risultato positivo, infatti, permetterebbe loro di poter assistere ancora, ameno per un po’, alle superbe giocate del loro grande idolo.

Il futuro del campione di Conegliano veneto, quindi, rimane un immenso punto interrogativo. Il suo contratto con il Sydney scadrà a fine stagione e alcune voci parlano di un possibile approdo in Thailanda. Se dovesse decidere di appendere le scarpette al chiodo potrebbe disputare la sua ultima gara proprio contro la Juventus, il prossimo 10 agosto, nell’amichevole tra una selezione dei migliori giocatori dell’A-League e la Vecchia Signora. Non esisterebbe addio migliore. L’ex numero 10 juventino, che il prossimo 9 novembre compirà 40 anni, potrebbe poi avere un nuovo ruolo nella dirigenza degli Sky Blues. Il numero 10 afferma ‘l’anno prossimo non so cosa farò, valuterò a fine stagione. Il cuore mi porta a giocare, ma devo ascoltare anche le gambe. Devo pensare forse anche ad altre cose. In estate risolverò il dilemma. Non è detto che il mio futuro sarà lontano da Sydney’ e riguardo a un ipotetico ritorno in bianconero dichiara ‘non lo so, resto legato al mondo bianconero per 19 anni bellissimi e perché sono un tifoso da sempre’