Gli europei Under 21 sono giunti alla loro 21esima edizione. La Nazionale che ha vinto il maggior numero di trofei è stata proprio l’Italia, cinque volte, a seguire la Spagna, quattro, quindi due successi a testa per URSS, Inghilterra e Paesi Bassi, un a vittoria per JUgoslavia, Francia, Re. Pceca, Germania e Svezia, fra l’altro campione in carica.

Questo l’albo d’oro della competizione:

1978 Jugoslavia
1980 URSS
1982 Inghilterra
1984 Inghilterra
1986 Spagna
1988 Francia
1990 URSS
1992 Italia
1994 Italia
1996 Italia
1998 Spagna
2000 Italia
2002 Repubblica Ceca
2004 Italia
2006 Olanda
2007 Olanda
2009 Germania
2011 Spagna
2013 Spagna
2015 Svezia

Per la prima volta a partecipare agli Europei Under 21 sono 12 Nazionali e non 8, come nelle precedenti occasioni.

L’Italia manca l’appuntamento con la vittoria dal 2004, quando gli azzurrini sconfissero in finale la Nazionale di Serbia e Montenegro. Il 3-0 fu siglato dalle reti di De Rossi, Bovo e Gilardino (capocannoniere del torneo e che due anni più tardi conquisterà il campionato Mondiale, così come il centrocampista giallorosso).

La Nazionale a disposizione di mister Gigi Di Biagio sembra avere tutte le carte in regola per rompere un digiuno che va ormai avanti da tredici anni. Gli Europei Under 21 potrebbero dunque vedere il successo di una Nazionale che ha nei vari Donnarumma, Caldara, Conti, Gagliardini e Berardi una generazione di ragazzi interessanti.