Nella giornata di lunedì era arrivata l’ufficialità della cessione del difensore francese Adil Rami, che ha lasciato il Milan per unirsi agli spagnoli del Siviglia.

Il difensore, nella mattinata odierna, ha svolto le visite mediche di rito prima di firmare il contratto che lo legherà alla formazione iberica. Nel pomeriggio, poi, ci sarà la sua presentazione ufficiale.

Intanto il Milan, tramite il proprio sito ufficiale, con un comunicato stampa ha voluto salutare l’ormai ex difensore rossonero e ringraziarlo per quanto fatto in queste stagioni a Milano: “Ragazzo sorridente e sereno fuori dal campo, molto bravo in campo – si legge – Adil Rami da questa mattina, è un giocatore del Siviglia. Dal Milan e dai Milanisti un caro e forte abbraccio. Buona fortuna!”.

Adil Rami, nato a Bastia il 27 dicembre 1985, era stato acquistato dal Milan il 16 ottobre 2013, con il club rossonero che aveva trovato l’accordo con il Valencia per il prestito con diritto di riscatto del giocatore francese a partire dal 3 gennaio 2014.

Il debutto con la maglia rossonera il 6 gennaio 2014, in occasione della partita vinta per 3-0 contro l’Atalanta; il primo gol in Serie A l’1 febbraio nell’1-1 contro il Torino. In sei mesi, 22 presenze e tre gol.

Acquistato a titolo definitivo il 12 luglio 2014, con il giocatore che firma un contratto triennale, ha chiuso la stagione appena conclusa con 22 presenze e un gol.