Migliorare la performance delle proprie scarpe da corsa sia sull’asciutto che sul bagnato si può, grazie alla collaborazione tra Adidas ed il leader europeo specializzato in pneumatici, Continental.

Una collaborazione tra le due aziende che va avanti dal 2007  e che vede Continental in qualità di fornitore per le suole “Traction Compound” per molti modelli di scarpe.

La loro cooperazione ha portato a sua volta alla creazione di una collaborazione tecnologica per implementare il progetto Adidas nel miglioramento della presa, grazie ad un’applicazione diretta su oltre 80 tipi di scarpe tra modelli da corsa e trekking per uomo e donna, tutti dotati di suole Continental e quindi di presa eccezionale.

Gli pneumatici stanno alle auto come le scarpe da corsa stanno agli atleti: questa è la loro unica connessione con la strada e devono riuscire a trasferire tutte le forze durante la corsa. Continental, quindi, nel mondo è per gli pneumatici esattamente ciò che rappresenta Adidas per le scarpe da corsa.

Gli ingegneri della Ricerca & Sviluppo di Continental hanno fatto parte della squadra che, sin dal 2009, ha realizzato la mescola naturale ed il sintetico di gomma ideale per ottenere quella performance vincente per gli atleti, a prescindere da qualsiasi condizione metereologica e della superficie. Come risultato hanno ottenuto una scarpa che offre dal 15 al 30% in più di trazione con una conseguente riduzione di scivolamento, avendo così una corsa più efficiente rispetto al passato.

Da quel momento la cooperazione tecnologica tra le due aziende si è estesa nuovamente, ampliando i loro sviluppi nel segmento scarpa, occupandosi anche del settore outdoor con la linea Terrex, ideale per hiker e mountaineer in tutti i tipi di terreno.

Il Case Study studia l’efficacia delle scarpe sui maratoneti grazie all’unione tra le due aziende.

Senza l’attuale collaborazione tra Adidas e Continental ci si chiede quindi se il keniota Wilson Kipsang sarebbe riuscito a concludere l’attuale record del mondo nella 40ma maratona di Berlino nel 2013, lo stesso per quello realizzato dal connazionale Patrick Makau nel 2011.

Potevo veramente sentire la presa che mi permetteva di accelerare nei cambi di direzione” ha raccontato Makau dopo il suo record di tre anni fa alla maratona di Berlino, in cui indossava le “Adizero Adios 2″. Maggiore presa significa miglior contatto con la superficie della strada, migliore trasmissione di energia e quindi tempi migliori.

L’aspetto molto importante delle scarpe da corsa è che queste possano adattarsi a qualsiasi condizione stradale, dai passaggi sulle rotaie del tram, alla pavimentazione che alterna asfalto, basole e sampietrini, che contribuiscono a stressare il passo dell’atleta e l’aderenza del battistrada delle scarpe.

Dal 2007 la vendita delle scarpe da corsa con le suole “Traction Compound” è cresciuta significativamente, fino ad arrivare al 2012 e 2013, in cui le vendite sono addirittura raddoppiate a tre milioni di paia, sei volte in più, confermando il successo di questa collaborazione high tech.

Continental è uno sponsor molto attivo negli eventi di corsa, come nella Maratona di Hannover del 2011. “Puntiamo ad utilizzare il principale evento di corsa dell’anno per portare alta la bandiera sportiva su oltre 7.000 persone che lavorano nella nostra sede principale ad Hannover” ha detto l’Executive Board Member responsabile delle Risorse Umane, Elke Strathmann. Oltre ad aver coinvolto più di 400 dei suoi impiegati nella maratona, nel marzo 2011 Continental ha sostenuto le competizioni sportive di Hannover attraverso l’iniziativa “Pro Sport Hannover” e ha supportato un tour del sud Africa di beneficenza “Run 2 Stop Challenge“. “Siamo felici che Adidas con la tecnologia del mescola di gomma Continental stia aiutando molti atleti professionisti per ottenere migliori record personali e di pista. Questo dimostra che, nel lungo periodo, è sempre meglio guardare alle tecnologie e alle soluzioni anche al di fuori della nostra missione industriale” ha commentato David O’Donnell, responsabile della Ricerca & Sviluppo Pneumatici per vettura e trasporto leggero di Continental.

In Italia Continental è arrivato quest’anno con la XIV SuisseGas Milano Marathon, un evento di vasta portata che ha portato più di 15mila podisti tra professionisti, semiprofessionisti, dilettanti e semplici appassionati, vedendo in Continental Italia uno sponsor decisamente molto coinvolto.