Che la “camiseta blanca” fosse una delle più ambite dai giocatori di tutto il mondo non è di certo un segreto, e anche semplicemente tra i tifosi non c’è da scherzare con un merchandising che tocca cifre inenarrabili ma ora la casacca indossata storicamente dalle Galacticos del Real Madrid varrà veramente oro perché da quanto riferisce l’edizione on line del quotidiano spagnolo Marca, l’Adidas, sponsor tecnico ormai da qualche anno del club madrileno, ha chiuso un accordo con il Real per la bellezza di 140 milioni di euro a stagione con un contratto della durata di 10 anni.

Si tratta in sostanza del record assoluto per quanto riguarda una sponsorizzazione tecnica visto che quello precedente, chiuso sempre dall’Adidas ma con il Manchester United, nell’estate del 2015, parla di un contratto decennale alla cifra di gran lunga inferiore di 98 milioni di euro annui. Il gruppo industriale multinazionale a base  tedesca insomma, la farebbe davvero da padrona a livello europeo visto che il terzo contratto più oneroso in questo senso è stato già stretto con il Bayern Monaco a 80 milioni a stagione fino al 2030. Ben più “misero” invece quello che lega Adidas, subentrata a Nike, alla Juventus con un accordo da 26 milioni di euro a stagione fino al 2021.

Sempre secondo quanto riferito da Marca, con questa mossa Florentino Perez si augura di recuperare il terreno perduto rispetto ai rivalissimi del Barcellona che in questi anni hanno tenuto banco per quanto riguarda questioni di merchandising legati al proprio brand. Questo nuovo contratto fra Real Madrid e Adidas dovrebbe essere sottoscritto entro la fine della stagione 2015-2016 e sostituirà quello siglato nel 2012 e in scadenza il 30 giugno 2020.