Nairo Quintana è la nuova maglia rossa della Vuelta 2016. Questo il verdetto dell’ottava tappa, la Villalpando-La Camperona, di 181.5 chilometri, aggiudicata dal russo Sergey Lagutin (Katusha).

LAVORO DI SQUADRA

Sin dalle prime battute un drappello di corridori prende vantaggio sul gruppo: Gatis Smukulis (Astana), Zico Waeytens (Giant – Alpecin), Axel Domont (AG2R – La Mondial), Sergey Lagutin e Jhonatan Restrepo (Katusha), Pieter Serry (Etixx – Quick Step), Jacques Janse Van Rensburg (Dimension Data), Mattia Cattaneo (Lampre – Merida), Loïc Chetout (Cofidis), Scott Thwaites (Bora-Argon18) e Perrig Quemeneur (Direct Energie). Ai piedi della salita di La Camperona – il primo Gran Premio di 1^ categoria di quest’edizione – Sergey Lagutin, aiutato dal compagno di team Restrepo, sbaraglia la concorrenza e vince, battendo sul traguardo i francesi Axel Domont e Pierriq Quemeneur. Buon quarto posto dell’italiano Mattia Cattaneo.

SVETTA QUINTANA

Gara accesa quando il gruppo arriva sulle rampe finali. Il più in forma di tutti Nairo Quintana, che precede di circa 25″ lo spagnolo Alberto Contador (Tinkoff). Distaccati di circa mezzo minuto il britannico Chris Froome (Sky) e Alejandro Valverde (Movistar). Seguono i colombiani Esteban Chaves (Orica BikeExchange) e Darwin Atapuma (Bmc), che perde la leadership della classifica generale.

Ordine d’arrivo 8^ tappa:
1. RUS LAGUTIN Sergey 114 TEAM KATUSHA 04h 09′ 30”
2. FRA DOMONT Axel 105 AG2R LA MONDIALE 04h 09′ 40” + 00′ 10”
3. FRA QUEMENEUR Perrig 219 DIRECT ENERGIE 04h 09′ 47” + 00′ 17”
4. ITA CATTANEO Mattia 173 LAMPRE – MERIDA 04h 09′ 54” + 00′ 24”
5. BEL SERRY Pieter 136 ETIXX – QUICK STEP 04h 10′ 10” + 00′ 40”
6. RSA JANSE VAN RENSBURG Jacques 156 DIMENSION DATA 04h 10′ 25” + 00′ 55”
7. GBR THWAITES Scott 199 BORA-ARGON 18 04h 10′ 41” + 01′ 11”
8. LAT SMUKULIS Gatis 67 ASTANA PRO TEAM 04h 11′ 00” + 01′ 30”
9. COL RESTREPO Jhonatan 117 TEAM KATUSHA 04h 11′ 00” + 01′ 30”
10. FRA CHETOUT LOÏC 183 COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 04h 11′ 14” + 01′ 44”